La Biennale di Venezia
Pubblica amministrazione

SERVIZIO DI TRASPORTO LOCALE DELLE OPERE ESPOSTE ALLA 58. ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE D’ARTE PROVENIENTI DA PAESI U.E. ED EXTRA U.E., COMPRESE OPERAZIONI DOGANALI E BELLE ARTI IN ANDATA E RITORNO E COLLETTAMENTO, RITIRO, STOCCAGGIO E RIDISTRIBUZIONE DEGLI IMBALLI

Oggetto: SERVIZIO DI TRASPORTO LOCALE DELLE OPERE ESPOSTE ALLA 58. ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE D’ARTE PROVENIENTI DA PAESI U.E. ED EXTRA U.E., COMPRESE OPERAZIONI DOGANALI E BELLE ARTI IN ANDATA E RITORNO E COLLETTAMENTO, RITIRO, STOCCAGGIO E RIDISTRIBUZIONE DEGLI IMBALLI
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 319.123,50
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 310.000,00
Oneri Sicurezza (Iva esclusa): € 9.123,50
CIG: 77823885BD
CUP: D79H17000140003
Stato: Aggiudicata
Centro di costo: Servizio Acquisti
Aggiudicatario : Fercam S.p.A. - Capofila: Fercam S.p.A.
Data aggiudicazione: 29 marzo 2019 0:00:00
Importo aggiudicazione: € 244.900,00
Data pubblicazione: 06 febbraio 2019 16:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 20 marzo 2019 12:00:00
Data scadenza: 25 marzo 2019 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • Documento di Gara Unico Europeo - DGUE
  • Istanza di partecipazione
  • Documento di Identità
  • Contributo ANAC
  • PASSOE
  • Certificato di iscrizione alla C.C.I.A.A.
  • Allegato A.1
  • Allegato A.2
  • Cauzione provvisoria
  • Impegno di un fideiussore
  • Copia delle autorizzazioni al trasporto su gomma e acqua
  • Documento Unico di Regolarità Contributiva - DURC
  • Attestazione di avvenuto sopraluogo
Per richiedere informazioni: Ing. Fabio Pacifico
Tel.: +39 0412728395
E-mail: acquisti@labiennale.org
Fax: +39 0412728392

Agli artt. 6 7 e 8 del Disciplinare di gara, ogni qual volta si fa riferimento agli ultimi tre esercizi contabili, ovvero 2016-2017-2018, qualora le Ditte Offerenti non abbiano ancora chiuso l'esercizio di bilancio 2018, potranno inserire i dati provvisori del suddetto esercizio.

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione Categoria
Lettera affidamento 19/04/2019 14:04 Atti di aggiudicazione
Contratto 19/06/2019 16:29 Contratto
Nomina Commissione giudicatrice 04/04/2019 12:55 Determina di nomina della commissione di gara
Verbale di gara 04/04/2019 16:24 Verbali

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

Buongiorno, necessiteremmo più informazioni riguardati i seguenti punti: - il numero di operazioni doganali espresse nel capitolato del bando (n° 120) includono sia per le operazioni di entrata che di uscita? - quanti e quali sono con esattezza i paesi ospiti? - avete idea delle dimensioni/pesi/quantità del materiale da trasportare? Grazie mille.

Risposta:

Una Ditta ha presentato la seguente richiesta di chiarimenti:

“Buongiorno, necessiteremmo più informazioni riguardati i seguenti punti:

- il numero di operazioni doganali espresse nel capitolato del bando (n° 120) includono sia per le operazioni di entrata che di uscita?

- quanti e quali sono con esattezza i paesi ospiti?

- avete idea delle dimensioni/pesi/quantità del materiale da trasportare? Grazie mille.”

Risposte ai quesiti sopra formulati:

1. Le operazioni previste nel bando - ovvero 120 - si intendono complessive tra ingresso e uscita, comprensive di Belle Arti ove necessario.

2. Le nazioni di provenienza sono attualmente 26 tra comunitarie e non. Il numero non è comunque significativo perché potrebbero esserci più trasporti da una singola nazione, in base alle esigenze di collettamento delle opere, alla tipologia di trasporto (nave/aereo/camion) e alle specifiche richieste dei prestatori.

3. Non siamo in grado al momento di fornire questa informazione, in quanto non in possesso della lista di opere che saranno soggette a trasporto.

Cordiali saluti

FAQ n. 2

Domanda:

tutto il personale specializzato che serve per la movimenmtazione delle opera presenti sulle 260 barche ipotizzate , consegna e ritiro , dallae barche agli spazi da voi indicate per arsenale e giardini, e I relative mezzi (muletti, carri, attrezzature di sollevamento e posizionamento,macchine elettriche ), e la richiusura delle casse prima del ritiro e' da includere nel prezzo dell'offerta? grazie

Risposta:

L’importo a base di gara, sul quale formulare offerta in ribasso percentuale, si intende comprensivo di mezzi attrezzature e manodopera, come specificato in vari punti del Capitolato d’Oneri, tra cui anche il punto 2.2 Operazioni di trasporto locale.

FAQ n. 3

Domanda:

Buonasera, per la procedura in oggetto siamo a chiederVi i seguenti chiarimenti: - Ci confermate che è sufficiente firmare la tutta la documentazione amministrativa –tecnica-economica solo digitalmente, senza quindi firma tradizionale e timbro per ogni pagina? - Ci confermate che è sufficiente allegare la procura solo al DGUE? - Ci confermate che l’allegato B2 è sufficiente che venga presentato dalla Mandataria con la firma digitale di entrambi? - In fase di gara è possibile inserire solo un allegato per ogni documento richiesto; come facciamo in caso di eventuale RTI, documenti Mandataria e Mandante? - Ci confermate che all’istanza di partecipazione, in caso di eventuale RTI, è possibile allegare un documento con info e percentuali del costituendo RTI? Oltre alle informazioni riportate nel DGUE - Ci confermate che per usufruire della riduzione del 50% della polizza provvisoria è sufficiente dichiarare il possesso del certificato di qualità nel DGUE? - All’interno della procedura amministrativa è previsto un campo per l’inserimento della polizza provvisoria ed un altro per l’impegno del fideiussore; essendo un documento unico, inseriamo lo stesso due volte? - Nell’Istanza, nell’allegato B1 e nell’allegato B2, alla voce “presentata dal concorrente” indichiamo il nome dalla Mandataria costituendo RTI e specifichiamo le Mandanti? Questo per i documenti che inserirà solo la Mandataria, ma che dovranno essere firmati anche dalle Mandanti; mentre per i documenti che si dovranno fornire separatamente Mandataria e Mandanti alla voce “presentata dal concorrente” indichiamo la propria ragione sociale? Grazie e saluti.

Risposta:

- Ci confermate che è sufficiente firmare la tutta la documentazione amministrativa –tecnica-economica solo digitalmente, senza quindi firma tradizionale e timbro per ogni pagina? Si, si conferma. - Ci confermate che è sufficiente allegare la procura solo al DGUE? Si, si conferma. - Ci confermate che l’allegato B2 è sufficiente che venga presentato dalla Mandataria con la firma digitale di entrambi? Si, si conferma. - In fase di gara è possibile inserire solo un allegato per ogni documento richiesto; come facciamo in caso di eventuale RTI, documenti Mandataria e Mandante? È stata apportata una modifica sistemica, dando la possibilità ai concorrenti di inserire più di un documento. - Ci confermate che all’istanza di partecipazione, in caso di eventuale RTI, è possibile allegare un documento con info e percentuali del costituendo RTI? Oltre alle informazioni riportate nel DGUE E’ preferibile che suddetto “documento con info e percentuali del costituendo RTI” venga allegato al DGUE. - Ci confermate che per usufruire della riduzione del 50% della polizza provvisoria è sufficiente dichiarare il possesso del certificato di qualità nel DGUE? No, come indicato al punto 9 del Disciplinare di gara, lettera g rif. Contenuto della Busta Documentazione Amministrativa, andrà allegata copia di detta certificazione. - All’interno della procedura amministrativa è previsto un campo per l’inserimento della polizza provvisoria ed un altro per l’impegno del fideiussore; essendo un documento unico, inseriamo lo stesso due volte? È sufficiente che suddetto documento, comprensivo di polizza provvisoria e impegno del fideiussore, venga inserito una sola volta nel campo relativo alla cauzione provvisoria. - Nell’Istanza, nell’allegato B1 e nell’allegato B2, alla voce “presentata dal concorrente” indichiamo il nome dalla Mandataria costituendo RTI e specifichiamo le Mandanti? Questo per i documenti che inserirà solo la Mandataria, ma che dovranno essere firmati anche dalle Mandanti; mentre per i documenti che si dovranno fornire separatamente Mandataria e Mandanti alla voce “presentata dal concorrente” indichiamo la propria ragione sociale? Nell’Istanza, nell’allegato B.1 e nell’allegato B.2 va indicato il solo nome della mandataria del costituendo RTI, in quanto questa agisce e risponde in nome e per conto delle mandanti. Nella documentazione che mandante e mandatarie dovranno presentare singolarmente andrà indicata invece la rispettiva ragione sociale.

FAQ n. 4

Domanda:

Buonasera, all'interno della procedura (busta amministrativa) non è previsto lo spazio per allegare il certificato di qualità. Trattandosi di R.T.I. ne dovremmo inserire due. In attesa di riscontro, grazie e saluti.

Risposta:

I due certificati di qualità possono essere allegati al DGUE, facendo così riferimento alla parte D dello stesso in cui vengono richieste le eventuali attestazioni di qualità possedute.

FAQ n. 5

Domanda:

Buongiorno, nella spazio del DGUE, avendo la possibilità di inserire n. 3 documenti, partecipando in costituendo RTI, oltre ai due DGUE ci confermate che possiamo inserire una dichiarazione con il dettaglio della RTI ed il conferimento della rappresentanza? Vorremmo tenere il documento staccato dai DGUE così possiamo firmarlo digitalmente entrambi. Grazie e saluti.

Risposta:

Sì, confermiamo.